Poker – come vincere?

Aukcje.fm - Poker


Apprendimento in primo luogo

Tutti più o meno sanno come giocare a poker. Quasi tutti conoscono le regole di gioco, ma quando si tratta di tornei professionali, l’entusiasmo si raffredda. Non è possibile giocare a poker nel modo da vincere ogni mano o terminare ogni giorno con vantaggio. Anche i veri maestri hanno dei momenti peggiori.

Con l’aumento dell’interesse per il poker, è cresciuto anche il numero di giocatori che hanno conosciuto e imparato gli aspetti strategici del gioco. Grazie alla conoscenza degli ultimi concetti e delle ultime idee si può essere un passo avanti ai propri concorrenti. Se ritieni il poker la tua passione e vorresti realizzare te stesso, devi leggere i libri, analizzare i migliori giocatori e imparare l’inglese! Puoi chiedere, perché l’inglese? La maggior parte delle pubblicazioni sul poker è proprio in inglese e, inoltre, l’inglese è la lingua di tutti i tornei di poker.


Non giocare quando sei di cattivo umore o sei malato

Quando giochi a poker non dovresti farlo per sfuggire a una brutta giornata o al cattivo umore. Allora il tuo gioco è pieno di emozioni e irrazionale, non riesci a giocare la meglio delle proprie capacità. Quando senti di perdere e che sta arrivando il tilt, alzati a fare una pausa fino a quando non ti senti meglio. I tuoi concorrenti vedranno che sei in condizioni cattive e lo aprofitteranno!


Scegliere il livello adeguato

La scelta di un livello del gioco più adattato alle tue competenze è la cosa più importante. Elimina l’orgoglio, metti da parte il tuo ego e chiedi a te stesso se la gente con cui stai giocando è veramente migliore o peggiore di te. Anzi, è più importante della tua strategia, capacità di controllare il tilt, fortuna, gestione del bankroll o qualsiasi altra cosa.


Non bluffare troppo

Molti principianti capiscono che il bluff fa parte del poker, ma non sa precisamente a che cosa serve. I bluff funzionano solo in certe situazioni e contro certe persone. Meglio non bluffare che bluffare troppo.


Non essere troppo prevedibile

Se giochi sempre con le stesse persone e servendosi delle stesse mosse, vuol dire che sei molto prevedibile. Prova ad introdurre degli elementi nuovi, nuovi trucchi con cui sorprenderai la controparte. Puoi utilizzare ad esempio tanti materiali disponibili in internet.


Osservare gli altri

Quando sei in gioco è molto importante osservare i propri concorrenti. In questo modo saprai chi bluffa sempre, chi passa re-raise, chi rilancia. Queste informazioni ti serviranno per poi poter decidere quali mosse effettuare.


Vincere guerre, non battaglie

Le regole di base fanno parte delle strategie vincenti, ma allo stesso tempo rappresentano scenari più comuni nel gioco. Bisogna vincere a piccoli passi e non andare a caccia di arcobaleni, rischiando di perdere tutto.


Ora basta mettere in pratica tutti i suddetti consigli e cominciare la vostra avventura con il poker!